everywhereinitalia4-500x334

Il sito, che presenta le venti Regioni italiane, è destinato a un pubblico di giovani turisti alla scoperta del territorio e della cultura italiana.

Gli itinerari sono di tipo:

STORICO-ARTISTICO, NATURALISTICO, ECONOMICO-PRODUTTIVO, DELLE TRADIZIONI e ALLA SCOPERTA DELLE CITTÀ CAPOLUOGHI di Regione.

La conoscenza della Regione avviene infatti attraverso itinerari nel territorio ricchi di cartografia e di un vasto repertorio fotografico che accompagnano gli studenti nelle loro scoperte e contribuiscono a una conoscenza del paesaggio, dell’ambiente e delle sue specificità.

Il Progetto prevede:

  • presentazione della regione in generale
  • del suo territorio, della sua economia e della sua storia
  • di ciascuna delle sue città più importanti in modo analitico

il tutto corredato da un video che ne illustra le caratteristiche salienti.

Estremamente interessante è la possibilità di individuare tutti gli itinerari in ambito regionale o dell’Italia intera per poter effettuare confronti e analisi comparate in modo da collocare ciascuna Regione all’interno di un humus che salva la specificità, ma la integra a un contesto italiano.

Anche l’individuazione di un’ agenda di appuntamenti, di luoghi da non perdere e di piatti tipici si sviluppa sia a livello regionale sia a livello italiano.

Si propone anche un gioco di tipo spaziale che consente agli studenti di ricostruire l’Italia e di riconoscerne le Regioni e le città principali.

L’ambiente e il territorio sono poi ripresi e analizzati in pagine esplicitamente didattiche. L’obiettivo è quello di rendere i giovani turisti, studenti di italiano, consapevoli delle scoperte geografiche effettuate.

Tutte le proposte infatti, hanno un’impostazione operativa, attraverso la quale è possibile conoscere la Regione nelle sue caratteristiche fondamentali e nello stesso tempo acquisire una modalità personale per avvicinarsi alla filosofia del “viaggiare per conoscere” del turismo come via alla cultura di un luogo e di un popolo.

Si tratta di pagine di laboratorio che sviluppano competenze linguistiche e culturali di tipo storico, geografico, artistico… Il percorso di conoscenza della Regione si conclude con un Test di verifica delle conoscenze. Il Test è particolarmente impegnativo in quanto richiede una panoramica completa della Regione, tuttavia si consiglia l’insegnante di proporre alla classe in modo che tutti gli studenti siano coinvolti nella ricerca delle risposte attraverso la navigazione ipertestuale nel sito. Tale Test è infatti da considerare non come esercizio di memoria, ma come strumento che spinge alla navigazione per la ricerca delle risposte. Alcuni termini di linguaggio specificatamente settoriali o di minor frequenza d’uso vengono spiegati al passaggio del mouse.